Vantaggi e svantaggi dei coltelli in ceramica: pro e contro



Vantaggi e svantaggi dei coltelli da cucina in ceramica: quai sono? I pro e i contro dei coltelli da cucina in ceramica sono i seguenti.

 

Vantaggi:

  • sono molto affilati;
  • si devono affilare meno rispetto ad una lama in acciaio;
  • sono meno pericolosi;
  • non si arrugginiscono.

 

Svantaggi

  • sono meno resistenti delle classiche lame;
  • non sono adatti a tutti i tipi di ricette;
  • ci sono meno modelli nel mercato.

 

Ma questi sono solo alcuni degli aspetti positivi e negativi dei coltelli da cucina in ceramica che devi conoscere se stai pensando di acquistare un modello.

A tal proposito, prima di cominciare, ti voglio dire che non c’è una ragione per acquistare o meno un coltello da cucina in ceramica.

Si tratta di una scelta molto soggettiva.

Sicuramente i coltelli da cucina in ceramica non potranno mai prendere il posto dei coltelli da cucina professionali in acciaio.

Questo è un dato di fatto.

Infatti nelle cucina professionali non troverai mai un coltello da cucina in ceramica.

Ad ogni modo, molti cuochi e appassionati di cucina utilizzano i coltelli da cucina in ceramica a casa propria.

Il motivo?

Alla fine di questo articolo te ne sarai fatto una chiara idea.

 

Vantaggi e svantaggi dei coltelli in ceramica



I coltelli da cucina sono gli strumenti più utilizzati dagli chef.

Li possiamo vedere come un prolungamento del corpo di un cuoco.

Se sei del mestiere capisci perfettamente che un coltello da cucina porta qualità ad ogni piatto che cucini.

Si tratta del tuo migliore amico in ogni sfida.

In questo articolo proviamo a vedere alcuni aspetti positivi e negativi dei coltelli da cucina in ceramica mettendoli anche a confronto con le classiche lame in acciaio.

 

La maneggevolezza

I coltelli in ceramica sono molto maneggevoli per i principianti e nelle cucine non professionali.

Si sono molti diffusi perché sono molto affilati ma allo stesso tempo più semplici da usare data la loro versatilità.

Un coltello da cucina professione richiede sicuramente maggiori attenzioni, specialmente quando si vanno ad eseguire i tagli.

 

La durezza di un coltello da cucina in ceramica

I coltelli da cucina in ceramica sono molto duri.

Se da una parte questo può essere ritenuto un vantaggio, dato che la lama è molto difficile da rompere, dall’altra ci troviamo davanti ad un prodotto da taglio davvero poco flessibile.

Questo limita lo chef in alcune operazioni, come ad esempio schiacciare l’aglio con la lama o fare leva.

 

Resistenza

I coltelli da cucina in ceramica sono resistenti ma non riescono a raggiungere gli stessi livelli di resistenza che ha un coltello da cucina professionale in acciaio.

A tal proposito una lama in acciaio può affrontare qualsiasi tipo di sfida.

Non possiamo dire lo stesso dei coltelli da cucina in ceramica.

 

I coltelli in ceramica sono meno pericolosi

Un’aspetto da sottolineare, e che ha portato in parte al successo questo prodotto, è il fatto che il coltello in ceramica, in linea generale, è meno pericoloso di un coltello da cucina professionale in acciaio.

E’ comune, in molte case, avere il timore di possedere in coltello da chef professionale per il fatto che si tratta di prodotti molto taglienti, da tenere assolutamente lontano dalla portata dei bambini e che se maneggiati senza le dovute tecniche, possono creare degli spiacevoli incidenti.

I coltelli da cucina in ceramica sono decisamente meno pericolosi sotto questo aspetto anche se anch’essi devono essere tenuti lontani dalla portata dei bambini e maneggiati con le dovute precauzioni.

 

Pro e contro dei coltelli in ceramica

Che sia in ceramica o in acciaio la scelta di un buon coltello da cucina deve passare dalla sua qualità.

E’ altamente sconsigliato acquistare coltelli di scarsa qualità.

Parliamo di un investimento.

Un coltello da cucina professionale dura per una vita intera.

Al contrario, un coltello da cucina di scarsa qualità tende a non tagliare più dopo qualche giorno e nel giro di qualche mese è da buttare.

A tal proposito comprare un solo coltello da cucina professionale è un vero e proprio investimento che ti permette di avere un prodotto di qualità, prestante, che rimane sempre affilato e che non deve essere buttato dopo qualche settimana.

 

L’estetica dei coltelli da cucina in ceramica

I coltelli da cucina in ceramica possono essere di due colori: o bianchi o neri.

Infatti i coltelli in ceramica colorati sono solitamente in acciaio e rivestiti in ceramica.

Questi sono le colorazioni che la ceramica prende quando viene lavorata sulle lame dei coltelli da cucina in ceramica.

A tal proposito, ma si tratta di un’opinione estremamente personale, i coltelli da cucina in acciaio sono esteticamente molto più belli da vedere.

 

Limitati nei modelli

Oggi come oggi il mercato dei coltelli da cucina in ceramica è molto grande.

Negli ultimi anni si è fortemente sviluppato.

Nonostante la loro commercializzazione, da sempre i coltelli da cucina sono stati in acciaio.

Nel mercato attuale contiamo una tradizione centenaria di coltelli da cucina in acciaio, basta pensare ai coltelli da cucina giapponesi fatti in damasco.

Così oggi è possibile scegliere tra centinaia e centinaia di coltelli da cucina in acciaio ma non possiamo dire lo stesso per quelli in ceramica.

 

Aspetti positivi e negativi dei coltelli in ceramica

Il modo migliore per capire gli aspetti positivi e negativi di un coltello in ceramica è quello di provarlo.

Se ami questo genere di prodotto ne vale sicuramente la pena di averne uno nella tua cucina.

 

Affilatura

I coltelli da cucina in ceramica hanno bisogno di meno manutenzione per quanto riguarda l’affilatura.

Infatti il filo del coltello in ceramica dura molto più a lungo della classica lama in acciaio.

 

Prestazione dei coltelli in ceramica

I coltelli da cucina in ceramica sono molto affilati e prestanti.

Fanno il loro lavoro come si deve e se si acquistano dei buoni prodotti durano davvero per molti anni.

Infatti è anche possibile affilare i coltelli da ceramica e farli rimanere sempre affilati.

Tuttavia c’è da ammettere che i coltelli da cucina professionali in acciaio hanno delle qualità maggiori rispetto a quest’ultimi.

Ovviamente tutto dipende dal tipo di modello che si sceglie ma quello che c’è da dire è che non troverai mai uno chef professionista che utilizza un coltello da cucina in ceramica nella sua cucina.

 

I coltelli da cucina in ceramica non si arrugginiscono

I coltelli da cucina in ceramica non si arrugginiscono.

Non possiamo dire lo stesso per i coltelli da chef in acciaio, anche se quando si scelgono prodotti di qualità è davvero difficile ossidare la lama.

 

Conclusione

Queste sono le principali differenza tra i coltelli da cucina classici e quelli in ceramica, nonché gli aspetti positivi e negativi.

A questo punto ti sarai fatto una chiara idea su quello che è meglio per il tipo di piatti che prepari ogni giorno.

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: