Pentole Ernesto 2020: opinioni, recensioni e prezzi

 

Pentole Ernesto 2020: quali sono le opinioni? La recensione più onesta di queste pentole prodotte in Germania si può racchiudere in quattro parole: incredibile rapporto qualità prezzo.

Ma c’è molto altro da sapere così ho deciso di scrivere una guida apposita in cui voglio brevemente illustrare:

come mi ci trovo io che le uso tutti i giorni,

quali sono le opinioni e le recensioni di questi prodotti,

i prezzi dei diversi modelli,

dove comprarle.

Se sei interessato a questo prodotto ti consiglio di prenderti 2 minuti di tempo per leggere questa piccola guida.

Il motivo è molto semplice:

se ami la cucina stai per conoscere un prodotto che può portare molta qualità nei tuoi piatti.

Sentiti anche libero di andare nel paragrafo che ti interessa di più.

 

 

Pentole Ernesto 2020

 

Pentole Ernesto 2020: cosa c’è da sapere? Ho deciso di scrivere questo articolo dopo essere tornato dalla spesa fatta da Lidl.

Il motivo?

C’erano diversi prodotti nuovi della linea Ernesto e così ho deciso di dare fiducia ad un nuovo piccolo tagliere che userò come supporto a quello più grande.

Fa sempre comodo avere una superficie extra in cui tagliare quegli alimenti che lasciano il loro sapore e odore sul tagliere, finendo poi a contaminare i sapori di tutto ciò che verrà tagliato successivamente.

Mi capita spesso con l’aglio.

Dato che sei anche tu un amante della cucina sai di cosa sto parlando.

Ma torniamo al soggetto di questo articolo: la pentola Ernesto.

Tornato a casa ho deciso di scrivere questa piccola guida perché la linea Ernesto è ottima in cucina ma si conosce troppo poco.

Si tratta di prodotti che ho scoperto un paio d’anni fa per caso.

Stavo facendo la spesa e mi sono ritrovato a percorrete una corsia ricca delle pentole Ernesto.

Avevo bisogno di una nuova pentola,

di dimensioni medie,

per la cottura della pasta,

vegetali,

zuppe,

legumi.

Il prezzo era davvero modesto, £20 (io vivo a Londra) che possiamo tranquillamente paragonare a circa 20 euro.

Ho preso la pentola in mano e sembrava davvero buona.

Bilanciata,

robusta.

con un fondo multistrato (ottimo per distribuire la cottura e non far attaccare le cose),

con un coperchio in vetro.

“La provo” ho pensato.

Sono tornato a casa e mi sono messo subito a cucinare.

Sono ormai due anni che ce l’ho.

Me ne sono innamorato.

Ci si cucina davvero in modo fluido grazie alla giusta distribuzione del calore e al suo coperchio in vetro temperato trasparente che mi assiste quando ne ho bisogno.

Tra gli utensili da cucina che ho è oggi uno di quelli che apprezzo di più.

Ti spiego meglio nel prossimo paragrafo.

Ernesto Pentole Da Cuina
Pentole da cucina Ernesto

 

Pentole Ernesto Lidl: opinioni e recensioni

 

Pentole Ernesto Lidl: quali sono le opinioni e le recensioni? Amo cucinare e l’opinione che mi sono fatto di questo prodotto è molto buona per due motivi:

  • qualità dei materiali usati;
  • ottimo rapporto qualità prezzo.

Per capire bene di cosa ti cosa di sto parlando hai bisogno di avere una di queste pentole tra le mani.

Qualità dei materiali,

resistenza,

prestazioni,

igiene e sicurezza sono le parole che mi vengono in mente.

Ma queste ultime le possiamo anche trovare nero su bianco dato che le pentole Ernesto hanno una garanzia di 3 anni e godono del Marchio LGA Tested.

Sono robuste ed hanno un ottimo design.

Nella seria delle pentole in acciaio il calore è distribuito davvero bene e questo ti permette di avere una cottura bilanciata, ben distribuita.

Infatti il fondo multistrato pensato sulla linea Ernesto si adatta ai fornelli a gas, elettrici e ad induzione senza problemi.

Si tratta di prodotti ideati per il risparmio energetico.

Insomma, la casa produttrice tedesca Ernesto non lascia nulla al caso e si dimostra attenta ai dettagli.

Ma non è tutto.

C’è da evidenziare l’aspetto qualità prezzo che credimi è molto importante.

Le pentole Ernesto sono davvero prestanti e robuste.

Sono prodotti che durano nel tempo e questo è il motivo che mi ha spinto a scrivere questa guida su Coltelli e Strumenti da Cuina.

Se sei un appassionato del settore come me,

se ami stare ai fornelli,

sperimentare ricette sempre nuove,

e ami farlo con prodotti di qualità,

Ernesto è un nome che sicuramente ti interesserà.

Sono più di due anni che uso quasi tutti i giorni un prodotto Ernesto nella mia cucina e lo posso definire uno dei migliori acquisti che ho fatto.

Se stai cercando un prodotto su questa linea non deluderanno nemmeno te.

Se già lo hai provato, o se pensi di farlo, mi farebbe piacere di conoscere la tua opinione nei commenti.

Nel prossimo paragrafo ti voglio parlare dei prezzi e di dove comprare le pentole Ernesto.

 

Pentole Ernesto prezzi

 

Pentole Ernesto prezzi: quali sono? I prezzi delle pentole Ernesto sono sotto la media se le vogliamo comparare con prodotti della stessa qualità o simili.

E’ proprio quello di cui ti parlavo nel paragrafo precedente, il rapporto qualità prezzo è davvero elevato.

Dove si comprano le pentole Ernesto? I prodotti da cucina Ernesto sono prevalentemente venduti presso la Lidl.

Non farti ingannare.

Il fatto che un discount vende pentole può indurti a pensare che si tratta di prodotti di bassa qualità.

Non è così.

Le pentole Ernesto sono prodotti di qualità venduti a ottimo prezzo.

Ti basterà avere una pentola o padella per le pani per capire di cosa sto parlando.

Dove comprare le pentole Ernesto?

Le pentole Ernesto sono difficili da trovare online.

Credo che si tratti di un prodotto molto più venduto in Germania dove è reperibile online presso il sito delle Lidl.

Non è la stessa cosa per l’Italia, infatti non ho avuto modo di vederle nel sito Lidl Italia.

Amazon tratta solo pochi prodotti Ernesto ma qualcosa la trovi.

 

 

Il modo migliore per trovarle, e per avere modo di valutare se fanno al caso tuo, è andare alla Lidl.

Cercherò di aggiornare l’articolo tempestivamente se trovo altri canali di vendita.

Comunque se stai cercando i prezzi in linea generale ti posso dire che sono i seguenti.

Pentole Ernesto prezzi:

  • Pentole Ernesto in ghisa euro 20
  • Pentole Ernesto in rame euro 20
  • Batteria di Pentole Ernesto di 10 pezzi euro 69,99
  • Set di pentole Ernesto a partire da euro 50
  • Pentole antiaderente Ernesto a partire da euro 15.

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: