Come fare il cappuccino a casa con e senza macchina



Come fare il cappuccino a casa? Ci sono dei semplici trucchi per preparare un buon cappuccino a casa con e senza la macchina.

In questo articolo te li voglio mostrare tutti.

Preparati a gustare quindi un buon cappuccino direttamente da casa tua alla fine di queste righe.

Ma quanto è buono il cappuccino?

Quanto è piacevole cominciare la giornata con una tazza di caffè e latte pieno di schiuma?

Soprattutto quando fa freddo.

Per tanti è un rituale, un’abitudine.

Per molti altri no, ma imparare a farlo bene potrebbe cambiare per sempre le tue abitudini.

E non solo.

Immagina la grande soddisfazione di preparare il miglior cappuccino alla persona che si ama.

Questo il nostro obiettivo di oggi allora.

Preparare il miglior cappuccino di sempre con una buona schiuma.

 

Come fare il cappuccino a casa con la schiuma



Come fare il cappuccino a casa con la schiuma? Ci sono diversi modi che ho sperimentato e te li voglio far vedere tutti.

Ma prima di partire dobbiamo fare una cosa importante.

Dobbiamo partire dalle basi.

Vediamo allora la ricetta per fare un buon cappuccino.

Come fare il cappuccino ricetta: abbiamo bisogno di tre ingredienti che non possono mancare, quali:

  • 125 ml di latte intero (preferibile) ma anche parzialmente scremato va bene e di soya per gli intolleranti (anche la soya si monta bene);
  • 25 ml di caffè espresso (per fare un buon cappuccino hai bisogno di usare un buon caffè);
  • zucchero a piacere.

Queste sono le tre cose che non ti devono mancare se vuoi preparare un buon cappuccino.

Latte: come specificato quello intero è migliore, per il semplice fatto che permette di fare una schiuma più corposa.

Tuttavia anche il latte scremato o parzialmente scremato va bene.

Soya: per gli intolleranti al lattosio o per chi non ama il latte, la soya è un ottimo sostituto.

Si monta davvero con facilità.

Caffè: non pensare di fare un buon cappuccino senza aver fatto prima un buon caffè.

Quindi attrezza la tua macchina o la tua moka per fare un buon caffè espresso.

Zucchero: una schiuma dolce è decisamente più buona.

Tuttavia puoi anche farne a meno.

Ci siamo!

Se hai tutto pronto mettiamoci all’opera.

 

Come fare il cappuccino a casa senza macchina



Come fare il cappuccino a casa senza macchina? Ci sono diversi strumenti che possono sostituire la macchina per fare il cappuccino.

Nel prossimo paragrafo di illustrerò come fare un perfetto e sublime cappuccino con la macchinetta.

In questo ti voglio svelare diversi modi e trucchi che puoi usare quando non hai la macchina per il cappuccino.

 

Come fare il cappuccino con un barattolo di vetro

Prendi un barattolo di vetro che abbia un coperchio.

Prepara il caffè e versalo in una tazza.

Riscalda ora il latte (non troppo bollente) e mettilo dentro il barattolo di vetro.

Chiudi con il coperchio e comincia ad agitarlo con energia.

Ora apri il coperchio e versa il latte nella tazza dove hai già messo il caffè.

Non si tratta del migliore dei modi, è vero, ma tutti hanno un barattolo di vetro a casa.

 

Come fare un cappuccino con una bottiglia di plastica

Stessa procedura che abbiamo visto sopra.

Ma in questo caso puoi usare la bottiglia di plastica anche per fare un cappuccino freddo.

Quelle del latte sono tra le migliori.

L’importante è di non mettere troppo latte: minore sarà la quantità maggiore sarà la schiuma.

Attieniti sempre alla ricetta da cappuccino che abbiamo visto sopra.

 

Come fare il cappuccino con lo sbattitore per latte

Lo sbattitore per latte manuale permette di fare un buon cappuccino.

Il vantaggio di questo strumento da cucina è che costa veramente poco.

Come sempre la prima cosa è fare il caffè.

Ora scalda il latte e come raggiunge la giusta temperatura aggiungilo nello sbattitore per latte.

Azionalo manualmente.

30 secondo vanno più che bene.

Voilà, in due minuti il tuo cappuccino è pronto.

 

Come fare il cappuccino con la frusta elettrica

Uno strumento per fare la schiuma cappuccino economico e molto valido è la frusta elettrica.

Prepara il caffè e metti a scaldare il latte.

Come percepisci che il latte è caldo al punto giusto toglilo dal fuoco.

A questo punto aziona la frusta elettrica passandola sul livello del latte.

Nel giro di pochi secondi vedrai che la schiuma si inizia a montare.

Appena ti ritieni soddisfatto ferma la frusta.

Versa prima il caffè in una tazza.

Sbatti un paio di volte il pentolino con il latte per far rendere la schiuma ancora più corposa.

Versa ora il latte, aggiungi lo zucchero e goditi il tuo meraviglioso cappuccino.

 

Come fare il cappuccino con la macchinetta

Come fare il cappuccino con la macchinetta? Come prima cosa prepara il caffè.

Mentre il caffè è in preparazione, o anche quando è già pronto, puoi cominciare a scaldare il latte.

Versalo in un recipiente di metallo, è l’ideale.

Il latte non dev’essere bollente.

Lo devi portare tra i 60 e i 70 gradi ma non oltre o avrà un sapore diverso.

Se non hai un apposito termometro non ti preoccupare.

Ti svelo un segreto che funziona sempre.

Puoi scaldare il latte con il beccuccio (monta latte) tenendolo sotto il livello del latte.

Prima di immergere il beccuccio con erogazione a vapore nel latte, azionalo in modo che perde quella piccola quantità d’acqua che di solito si forma tra un uso e l’altro.

Azionandolo comincerà a scaldare il latte nel pentolino di metallo in cui l’hai versato.

Come senti che il metallo diventa caldo al punto di non poterci più tenere la mano attaccata comincia a montare il latte portando il beccuccio al pari del livello del latte. (ovviamente continuerai a tenere la presa sul manico).

Vedrai che la temperatura sarà perfetta e che nel giro di pochi secondi avrai già diversi centimetri di schiuma.

Appena sei soddisfatto della densità rimuovi il beccuccio a vapore.

Gira ora il latte due volte in senso orario e poi antiorario, gli farai perdere eventuali bole d’aria.

Ora sbatti due o tre volte la base del pentolino su una superficie solida, come ad esempio il tavolo.

Questo renderà la schiuma ancora più corposa.

Ora versa il caffè nella tazza e successivamente aggiungi il latte con la schiuma agitando lentamente il pentolino per fare un po’ d’effetto alle sfumature del latte e del caffè.

Facendo questo lavoro tutti i giorni ci prenderai mano e riuscirai a creare delle piccole illustrazioni con le tue sfumature.

Se hai seguito la ricetta che ti ho dato (25 ml di caffè + 125 ml di latte) in una tazza media da cappuccio riuscirai ad inserire tutta la quantità.

Se, invece, hai usato più latte, aiutati con un cucchiaio per versare la schiuma dato che la parte liquida esce sempre prima rispetto a quella montata.

Ora il tuo meraviglioso cappuccino è pronto ma puoi ancora migliorarlo.

Una spolverata di cacao?

Un po’ di cannella in polvere?

Un cucchiaio di panna?

Oppure semplice?

A te la decisione.

 

Come fare il cappuccino con la moka



Come fare il cappuccino con la moka? Fare il cappuccino con la moka è molto valido.

Il caffè con la moka è ottimo anche per il cappuccino.

In questo caso non ti rimane che scegliere uno dei tanti modi che abbiamo visto in questo articolo per fare il cappuccino per poi aggiungere il caffè che hai preparato con la moka.

La giusta accortezza che devi avere è che la moka ha un tempo di preparazione più lungo rispetto alle macchine elettriche che fanno l’espresso.

Quindi assicurati che il caffè sia già pronto quando la schiuma è montata.

Devo dirti che il modo che preferisco per fare il cappuccino è proprio questo grazie ad uno strumento magnifico quanto economico.

Si tratta del montalatte elettrico della Bialetti.

E’ una macchina accezionale.

In pratica versi al suo interno 125 ml di latte.

L’azioni e aspetti giusto un paio di minuti non di più.

Vedrai che la macchinetta crea al suo interno una specie di vortice che riscalda e monta il latte.

Dopo meno di due minuti avrai una schiuma densa.

Il risultato è come quello del bar, con la differenza che la montalatte della Bialetti costa veramente poco e la puoi usare a casa quando vuoi.

Davvero unica.

E’ il modo migliore per fare un buon cappuccino a casa con la schiuma.

In molti casi è decisamente migliore della classica macchina per cappuccino.

Sì, perché per quest’ultima se vuoi qualcosa di buono devi spendere una certa somma.

La montalatte della bialetti costa poco e vale tanto se vuoi fare un buonissimo cappuccino comodamente da casa tua.

 

Come fare il cappuccino con la bimby



Come fare il cappuccino a casa con la Bimby? La Bimby è una particolare macchina per fare il cappuccino in modo molto semplice.

Inserisci tutti gli ingredienti al suo interno e nel giro di 5 minuti il tuo cappuccino è pronto.

La ricetta per il cappuccino cambia con la Bimby.

Ecco gli ingredienti che devi usare:

  • 300 ml di latte;
  • 1 cucchiaio di caffè solubile;
  • 1 cucchiaio di zucchero.

Il procedimento è molto semplice.

Prendi tutti gli ingredienti e li versi nel suo contenitore.

Ora aziona la macchina.

Fai cuore a 60° per cinque minuti utilizzando la velocità numero 4.

Dopo che sono trascorsi i cinque minuti ci sei quasi.

Aziona ora la velocità numero 8 per circa mezzo minuto.

Il tuo cappuccino è pronto, non ti rimane che versarlo.

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: