Coltelli giapponesi da cucina: 6 marche in damasco e non





Quali sono i migliori coltelli giapponesi?

Quali prodotti utilizzano l’acciaio damasco?

Quali sono i coltelli giapponesi per mancini?

Come si deve orientare chi cerca un prodotto artigianale o fatto a mano?

Spieghiamo paragrafo dopo paragrafo tutti questi aspetti legati ai mondo dei coltelli giapponesi.

 

Coltelli giapponesi da cucina

Da sempre i coltelli giapponesi da cucina sono i migliori prodotti da taglio che si trovano in circolazione.

Dai tempi più antichi fino ad oggi le loro lame sono le preferite da tutti i professionisti del mestiere, specialmente per chef e appassionati di cucina.

Ci sono tante altre case non giapponesi che producono ottimi coltelli, basta pensare alla Wusthof, la Zwilling.

Tuttavia quando si ha tra le mani un coltello da cucina giapponese professionale e uno proveniente da un altro paese si notano velocemente alcuni dettagli che fanno la differenza.

Leggeri e bilanciati sono due caratteristiche dei coltelli giapponesi, strumenti piacevoli da utilizzare, anche per chi per lavoro deve tenere un coltello da cucina nella mani per tante ore al giorno.

Resistenti ed estremamente affilati sono quelli che li differenziano. Un buon coltello da cucina giapponese, se ben mantenuto, dura una vita intera (e non è un modo di dire) e tende a non perdere il filo e ad essere molto affilato, preciso nel taglio, prestante in ogni situazione.

Non a caso il coltello delle tre virtù (carne, pesce e vegetali) è un coltello giapponese, il famoso Santoku.

 

Coltelli giapponesi in damasco




Il damasco è un tipo di acciaio che proviene dal Medio Oriente.

Questo materiale viene impiegato nei prodotti da taglio in quanto è molto resistente.

Un coltello da cucina giapponese in cui vengono impiegati diversi strati di acciaio damasco è molto più resistente al tempo e all’utilizzo che se ne fa, riesce a reggere lo stress a cui è sottoposto in una cucina professionale pur mantenendo la sua affilatura.

Acquistare un coltello che utilizza il damasco implica avere un prodotto che ha un prezzo decisamente più elevato rispetto ad un prodotto che non lo utilizza: tuttavia la durata e le prestazioni del prodotto fanno pianamente e totalmente rientrare della spesa nel lungo periodo.

L’acciaio damasco, inoltre, da alla lama un aspetto unico, originale, che solo con questo tipo di acciaio si ottiene, variando di modello in modello, a seconda degli strati utilizzati e del tipo di lavorazione applicata al prodotto.

Una casa che si occupa di fare degli ottimi coltelli giapponesi da cucina è la Miyabi che nel suo coltello con lama da 18 cm Santoku porta ben 49 strati di acciaio damasco.

Miyabi coltello Santoku

La Kasumi è un’altra delle principali case giapponesi che continua ad utilizzare il damasco nei suoi prodotti, tra i quali c’è il coltello Santoku con lama da 18 cm e 32 strati di acciaio damasco ripiegato.

Coltello Kasumi Santoku

Un’altra ottima lama in damasco è quella del coltello Santoku della Kai Shun.

Kai Shun coltello damasco

Yaxell e il suo Santoku sono un altro ottimo esempio di coltello fatto con acciaio damasco. Si tratta di un prodotto di alto livello.

Yaxell Santoku coltello da cucina

 

Coltelli giapponesi: 6 marche professionali




In questo paragrafo vedremo una serie di coltelli giapponesi professionali presenti nel mercato.

1 – Coltelli giapponesi Miyabi sono tra i migliori presenti in commercio.

Si tratta di una serie di coltella prodotti interamente in Giappone dal colosso tedesco Zwilling.

Attualmente la Miyabi è nel mercato mondiale con sei diverse serie:

  1. Miyabi 5000MCD 67;
  2. Miyabi 5000MCD;
  3. Miyabi 5000FCD;
  4. Miyabi 6000MCT;
  5. Miyabi 7000D;
  6. Miyabi 4000FC.

Le prime due serie sono le migliori che portano il nome Miyaby, prodotti di altissima qualità.

Il coltello Santoku Miyabi 5000MCD è uno dei migliori di tutta la linea, prezzo non indifferente per prestazioni uniche.

Miyabi coltello giapponese professionale

Tuttavia la Miyabi ha anche elaborato prodotti di ottima qualità a prezzi accessibili a un pubblico più ampio, fatto di professionisti e appassionati.

Il coltello Miyabi 5000FCD Santoku ne è la prova concreta, accessibile nel prezzo pur rimanendo uno dei migliori coltelli professionali presenti nel mercato mondiale.

Miyabi coltello Santoku

 

2 – Come evidenziato nel precedente paragrafo, la Kasumi è un’altra casa giapponese che impiega degli ottimi materiali nella produzione dei suoi coltelli.

Coltelli giapponesi set della Kasumi: coltello Santoku da 18 cm, più un coltello da 8 cm, lama di ottima qualità su entrambi i modelli, una combo di prodotti che permette di affrontare molteplici situazioni nelle cucine professionali e nei piatti che si preparano quotidianamente a casa.

set coltelli professionali giapponesi della Kasumi

 

3 – Coltelli giapponesi KAI: se si vuole optare per un set più completo ad un prezzo più accessibile, questa casa di coltelli giapponesi ha molte opzioni.

Kai Shun set di coltelli giapponesi

Così come tutte le case produttrici, anche la Kai ha diverse linee di coltelli. Tra queste è da segnalare il coltello Santoku Kai Shun

Kai Shun coltello giapponese santoku

 

4 – Sakai Takayuki è un altra casa giapponese specializzata particolarmente in prodotti da taglio.

L’intera produzione delle loro lame è incentrata in particolar modo sulla cucina giapponese, come l’affilatissimo coltello da sushi.

sakai takayuri coltello da sushi giapponese

 

5 – Yaxell, altra famosissima casa giapponese i cui prodotti sono altamente professionali

Yaxell Nakiri coltello professionale giapponese

 

6 – Non possiamo non citare la Gobal e i suoi particolari coltelli giapponesi, considerati da alcuni chef tra i migliori prodotti al mondo.

 

Coltelli giapponesi per mancini

Per tutti i mancini ci sono molti prodotti tra cui si può scegliere, alcuni dei quali studiati appositamente per chi utilizza la mano sinistra, altri che hanno l’affilatura su entrambi i lati della lama e permettono, quindi, ti essere coltelli versatili.

I coltelli giapponesi della Kai Shun per mancini sono davvero ottimi e attualmente questa casa è quella che offre la maggiore gamma di prodotti con lama asimmetrica (affilata solo da un lato) per chi usa la mano sinistra.

Anche la Global tratta molto questo tipo di prodotto:

Coltello giapponese per mancini

 

Coltelli giapponesi artigianali e fatti a mano

Tutti i coltelli che sono stati trattati in questo articolo sono di ottima qualità, nonché professionali.

I coltelli giapponesi vengono lavorati in parte a mano secondo antiche tradizioni che sono state tramandate di generazione in generazione per mantenere il livello più alto possibile.

In particolare, le lame che utilizzano l’acciaio damasco devono seguire un certo tipo di lavorazione.

Per chi è alla ricerca di prodotti fatti interamente in modo artigianale è consigliabile cercare specifici negozi o produttori.

In Giappone questa pratica è abbastanza diffusa, un po’ meno in altri paese.

Tuttavia in Europa ci sono importanti negozi, uno di questi è il Japanese Shop di Londra, dal quale è possibile comprare prodotti artigianali e fatti a mano provenienti dal Giappone.

 

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: